Termini e condizioni del fornitore – eTrinus

eTrinus di proprietà di CM advisor srl, con sede in Corso Italia n.5 ad Angri (SA) Italia (“ eTrinus ” o ” us “) gestisce una piattaforma di prenotazione Internet accessibile tramite il sito www.etrinus.com, siti Web correlati, siti Web affiliati e partner, app , strumenti, piattaforme o altre strutture (” Piattaforma “). La piattaforma consente ai tour operator, agli organizzatori di attività e ai fornitori di biglietti (” Fornitore “) di offrire visite turistiche, attività ricreative e altri servizi turistici (” Servizio (i) “) ai clienti finali (” Cliente / i”) e di stipulare contratti direttamente con i clienti per tali servizi.Inoltre i clienti, i nostri sub-agenti commerciali possono anche accedere alla piattaforma per prenotare i servizi dai fornitori.

eTrinus fornisce la piattaforma solo per consentire ai fornitori di offrire e vendere direttamente i propri servizi ai clienti. eTrinus funge da agente commerciale autorizzato e nominato dal fornitore. eTrinus, attraverso un accordo di intermediazione con un Cliente, faciliterà l’acquisto di Servizi dal Fornitore da parte di quel Cliente; tuttavia, in nessun caso eTrinus può essere considerata parte di alcun accordo in base al quale un Cliente acquista Servizi dal Fornitore.

  1. Ambito di applicazione di questi Termini e Condizioni

Questi termini e condizioni (” Condizioni ” o ” Contratto “) disciplinano la relazione tra il Fornitore e la Guida di eTrinus. Il rapporto tra i clienti e il fornitore non è regolato da questo contratto, ma dal contratto individuale stipulato tra il cliente e il fornitore. L’accordo predefinito tra clienti e fornitori è rappresentato dalle Condizioni generali di contratto accessibili all’indirizzo www.etrinus.com/partner  (” Condizioni fornitore predefinite“). Se il Fornitore desidera fornire Servizi ai Clienti in base a termini diversi dai Termini dei fornitori predefiniti, il Fornitore deve fornire tali termini direttamente al Cliente. La relazione tra eTrinus e i clienti è regolata dalle Condizioni commerciali di eTrinus accessibili all’indirizzo www.etrinus.com/partner . La relazione tra eTrinus e i suoi sub-agenti è regolata da accordi contrattuali separati.

  1. Registrazione del fornitore

2.1 Al momento della registrazione sulla Piattaforma, il Fornitore ha il diritto di offrire i propri Servizi attraverso la Piattaforma. Nel corso della registrazione sulla Piattaforma, il Fornitore accetta le Condizioni. Facendo clic sul pulsante “Accetto”, egli accetta di aver letto, compreso e accetta di essere vincolato dalle Condizioni e di rappresentare e garantire che l’individuo che stipula il presente Contratto per conto del Fornitore sia debitamente autorizzato e autorizzato.

2.2 eTrinus non è responsabile della verifica dell’identità, dell’autenticità o delle credenziali dei singoli che entrano nel presente Contratto.

2.3 Il Fornitore deve offrire e rendere i propri Servizi come imprenditore in conformità con le normative fiscali pertinenti della Legge sull’imposta sul valore aggiunto applicabile e le pratiche e le richieste delle autorità fiscali. Il Fornitore stipulerà il relativo contratto con i Clienti nello svolgimento della propria attività professionale o autonoma.

  1. Il servizio fornito da eTrinus

3.1 Il Fornitore autorizza eTrinus, direttamente e indirettamente tramite l’uso di sub-agenti, a (i) offrire Servizi ai Clienti per conto del Fornitore, (ii) concludere contratti con i Clienti in nome e per conto del Fornitore, (iii) riscuotere pagamenti dai clienti per i servizi. Il Fornitore autorizza inoltre il fornitore di servizi di pagamento di terze parti eTrinus (” Fornitore di servizi di pagamento “) e qualsiasi altra terza da noi autorizzata a elaborare i dati necessari per consentire il trasferimento di fondi da e verso strumenti o conti di pagamento del Fornitore, o come altrimenti richiesto al fine di gestire la piattaforma.

3.2 eTrinus facilita la negoziazione della vendita di servizi tra clienti e fornitori tramite la piattaforma che contribuisce ad aumentare la buona volontà del fornitore, promuovere i servizi del fornitore e in generale incoraggiare i clienti a effettuare ordini con i fornitori.

3.3 Per garantire la qualità delle offerte, il tasso di risposta e il servizio clienti del fornitore eTrinus hanno il diritto di nominare i cosiddetti “acquirenti test” che hanno il diritto di prenotare un’offerta del fornitore fino a 4 (quattro) volte nel corso del 1 (uno) anno. Gli acquirenti di test possono solo rivelare il fatto che hanno agito come un acquirente di test dopo che la prenotazione è stata finalizzata. In questi casi di prenotazioni finalizzate di acquirenti di test, il Fornitore è obbligato a rimborsare le eventuali spese di prenotazione a eTrinus. eTrinus fornirà al fornitore un feedback dettagliato sui risultati dopo la prenotazione del test.

  1. Compiti del fornitore

4.1 Il Fornitore dichiara e garantisce che tutte le informazioni relative alla sua offerta devono sempre essere vere, accurate e non fuorvianti. Il Fornitore aggiornerà le informazioni caricate con la tempestività necessaria per garantire l’accuratezza delle informazioni fornite. Il Fornitore può essere ritenuto responsabile per tutte le richieste dei Clienti basate su presunte inesattezze delle informazioni caricate come visualizzate sulla Piattaforma (come ad esempio informazioni su Servizi o prezzi). I Fornitori sono responsabili per l’accuratezza delle informazioni nella versione linguistica inviata tramite il proprio Account fornitore. Nella misura in cui il Fornitore è consapevole o potrebbe essere tenuto a conoscenza di eventuali inesattezze in un’altra versione linguistica delle informazioni caricate, il Fornitore informerà immediatamente eTrinus.

4.2 Il Fornitore dichiara e garantisce che tutti i Servizi saranno resi in conformità con tutte le leggi applicabili, in particolare con le leggi del paese di residenza dei Fornitori e in conformità con tutte le leggi applicabili del Paese in cui i Servizi sono resi e non violare alcun diritto di terzi in tal modo. Il Fornitore in particolare garantisce (a) di rispettare qualsiasi protezione del consumatore e altri obblighi e regolamenti di protezione, informazione e consultazione e (b) di disporre di tutte le autorizzazioni e licenze amministrative e di altro tipo nonché di assicurazioni e simili necessarie nella giurisdizione di il rispettivo paese per l’adempimento degli obblighi contrattuali e per istruire i suoi partner di servizio secondo questi termini e condizioni di conseguenza. Su richiesta, il Fornitore fornirà le relative prove e documentazione, incluse le copie dei permessi e delle licenze. In caso di presunta non conformità dei Servizi forniti dal Fornitore, il Fornitore dovrà, senza indebito ritardo, cooperare, a proprie spese, con qualsiasi autorità amministrativa o associazione di tutela della concorrenza / consumatore.

4.3 Il Fornitore dichiara e garantisce che fornirà al Cliente tutte le informazioni necessarie per l’esecuzione del Servizio (ad es. Punto e orario di incontro, abbigliamento, equipaggiamento, ecc.) Con largo anticipo. Il Fornitore è tenuto a controllare le e-mail indicate nell’account del fornitore almeno una volta al giorno. Il Fornitore è responsabile per l’inclusione dei suoi termini e condizioni generali individuali, che vanno oltre i termini e le condizioni forniti da eTrinus per il contratto tra il Cliente e il Fornitore. 

4.4 Il Fornitore dichiara e garantisce che tutte le guide impiegati possiedono le indennità legali e soddisfare tutti i requisiti legali necessari, comprese le qualifiche professionali e le indennità. Il Fornitore è pienamente responsabile della condotta della guida nei confronti dei Clienti o di altre persone che utilizzano legittimamente i Servizi.

4.5 Il Fornitore può offrire il proprio Servizio solo tramite la Piattaforma. Il Fornitore non può offrire Servizi come intermediario o agente. Nella misura in cui il Fornitore agisce comunque come intermediario o agente egli sarà trattato come parte contraente e potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni rispettivi. Il Fornitore deve essere preparato per eseguire il Servizio offerto. Non è permesso caricare servizi fittizi.

4.6 Le tariffe, la disponibilità, le amenità e le restrizioni per il Servizio e le tariffe obbligatorie rese disponibili tramite la Piattaforma devono essere uguali o migliori rispetto a quelle rese disponibili attraverso i propri canali o canali di terze parti. I clienti che prenotano un Servizio tramite la Piattaforma saranno trattati almeno così come i Clienti che prenotano tramite i propri o canali di terze parti.

4.7Il Fornitore stipulerà un’assicurazione generale di responsabilità generale che assicuri tutti i Servizi offerti tramite la Piattaforma. È obbligatorio concordare una somma assicurativa appropriata per i volumi e il rischio di prenotazione indicati. L’assicurazione responsabilità civile generale deve anche coprire potenziali rivendicazioni di regressione di eTrinus. Le specifiche relative all’assicurazione di responsabilità civile generale devono essere documentate elettronicamente e caricate all’interno dell’Account del Fornitore. Ciò include: nome e indirizzo dell’assicurazione di responsabilità generale, numero della polizza assicurativa e somma dell’assicurazione. eTrinus si riserva il diritto di ispezionare la polizza di assicurazione su richiesta e richiedere una prova di pagamento per il premio assicurativo.

4.8 I prezzi forniti dal Fornitore attraverso l’Account del Fornitore per le sue offerte e Servizi includeranno e mostreranno separatamente l’IVA, le tasse di vendita e altre imposte nazionali o governative, provinciali, statali, municipali o locali. Non è legittimo chiedere ai Clienti di pagare ulteriori salari, tasse, quote, commissioni o coprire altre spese, all’esecuzione del Servizio.

4.9 Il Fornitore è tenuto a fornire ai Clienti una fattura adeguata conforme a tutti i requisiti fiscali applicabili.

4.10 Il Fornitore è obbligato a convalidare i buoni cliente all’interno di un’applicazione di convalida che eTrinus fornirà gratuitamente. eTrinus informerà il Fornitore ragionevolmente in anticipo una volta che l’applicazione di riscatto eTrinus è stata lanciata. Dopo la data di lancio, tutti i costi aggiuntivi sostenuti non utilizzando l’applicazione di riscatto eTrinus per l’elaborazione e la convalida dei buoni cliente devono essere sostenuti dal fornitore.

4.11 Fornitore concede a eTrinus il diritto di modificare gratuitamente la data, l’ora o la lingua del Servizio e il numero di persone che frequentano il Servizio, fino a due ore dopo che un Cliente ha prenotato un Servizio, se altre date, orari o lingue per il servizio prenotato sono disponibili.

  1. Procedura di prenotazione

5.1 Tutti i visitatori della Piattaforma avranno l’opportunità di visualizzare i Servizi offerti senza previa registrazione. Se il visitatore è interessato a un servizio specifico, effettuerà una prenotazione e il fornitore sarà debitamente informato della prenotazione richiesta.

5.2 Elaborazione della prenotazione manuale (“On-Demand”) 
Salvo accordo reciproco, il Fornitore ha un arco temporale di 24 (ventiquattro) ore al ricevimento della richiesta di prenotazione nella sua casella di posta elettronica per accettare la richiesta. Se la richiesta viene accettata, il contratto tra il fornitore e i clienti diventa effettivo e la prenotazione è confermata.

5.3 Elaborazione automatica delle prenotazioni (“Free-Sale”) 
Con la prenotazione in vendita gratuita attivata, le prenotazioni vengono automaticamente accettate e confermate dal sistema. La prenotazione viene prelevata da un contingente, che viene amministrato dal Fornitore. Viene effettuata una prenotazione automatica, a patto che ci siano posti nel contingente. Il Fornitore manterrà il contingente aggiornato in ogni momento.

5.4 eTrinus non è responsabile per l’accuratezza e / o la completezza dei dati relativi al cliente.

  1. Offerte di prenotazione del fornitore

6.1 Il Fornitore inserirà i dati dei Servizi nell’account del fornitore. È responsabile di garantire che le informazioni fornite siano sempre aggiornate. I servizi revisionati, cancellati o non validi devono essere cancellati immediatamente.

6.2 Deve essere chiaro dalla descrizione del Servizio che il Fornitore offre i Servizi a proprio nome e sotto la propria responsabilità. I servizi devono essere offerti con la società e il marchio generalmente utilizzati. Non deve esserci l’impressione, né direttamente né indirettamente, che eTrinus sia il Fornitore dei Servizi, o che eTrinus abbia testato la qualità dei Servizi offerti o comunque enfatizzi la loro qualità.

6.3 eTrinus ha il diritto di concedere uno sconto sul prezzo del servizio – a proprie spese fino al livello della commissione – ai membri di un gruppo chiuso di utenti.

  1. Contenuto visualizzato e proprietà intellettuale

7.1 Il Fornitore concede a eTrinus un diritto e licenza (o sublicenza) non esclusivi, esenti da diritti e mondiali, a seconda dei casi:

7.1.1 utilizzare, riprodurre, riprodurre, distribuire, concedere in licenza, comunicare e rendere disponibili in qualsiasi metodo e visualizzare i diritti di proprietà intellettuale e nei contenuti inviati tramite l’Account fornitore in base alle presenti Condizioni e che sono necessari per eTrinus per esercitare i suoi diritti e adempiere ai suoi obblighi in base alle presenti Condizioni;

7.1.2 utilizzare, riprodurre, riprodurre, elaborare, distribuire, concedere in licenza, visualizzare e utilizzare (incluso, senza limitazioni, eseguire pubblicamente, modificare, adattare, comunicare, riprodurre, copiare, tradurre e mettere a disposizione del pubblico in qualsiasi modo) il contenuto fornito.

7.2 eTrinus può concedere in sublicenza, rendere disponibile, divulgare e offrire questo contenuto (inclusi i diritti di proprietà intellettuale pertinenti) del Fornitore e tutti gli ulteriori diritti e licenze stabiliti nel presente Contratto tramite o in collaborazione con (siti Web, app, piattaforma, strumenti o altri dispositivi di) società affiliate e / o terze parti.

7.3 In nessun caso eTrinus sarà responsabile nei confronti del Fornitore per eventuali atti od omissioni da parte di eventuali piattaforme di terzi. L’unico rimedio per il Fornitore in relazione a tali piattaforme di terze parti è (a) richiedere a eTrinus (che ha il diritto e non l’obbligo) di disabilitare e disconnettersi con tale piattaforma di terzi, o (b) risoluzione del presente Contratto, tutti in conformità con i termini delle presenti Condizioni.

7.4 Il Fornitore è responsabile per qualsiasi rivendicazione di terzi relativa alle violazioni del copyright dei contenuti che ha fornito a eTrinus (si veda anche la clausola 21. Responsabilità del Fornitore e Indennizzo).

  1. Pubblicità (online) di marketing e PPC

8.1 eTrinus ha il diritto di promuovere i Servizi del Fornitore utilizzando il nome o i nomi del Fornitore nel marketing online, incluso l’e-mail marketing e / o la pubblicità pay-per-click (PPC).

8.2 È a esclusiva discrezione di eTrinus come pubblicizzare le offerte del Fornitore sulla Piattaforma o su siti Web di terzi e nelle reti di affiliazione online, inclusi, a titolo esemplificativo, la classifica e la promozione.

8.3 Il Fornitore è a conoscenza dei metodi di lavoro dei motori di ricerca, come lo spidering dei contenuti e il ranking degli URL. eTrinus accetta che se il Fornitore viene a conoscenza del comportamento di piattaforme di terzi che violano i diritti di proprietà intellettuale del Fornitore, il Fornitore notificherà per iscritto eTrinus con i dettagli della condotta e eTrinus utilizzerà i propri sforzi commercialmente ragionevoli per garantire che la relativa terza parte adotta le misure necessarie per porre rimedio alla violazione.

8.4 Il Fornitore si impegna a non indirizzare in modo specifico il marchio eTrinus direttamente tramite acquisti di parole chiave che utilizzano i diritti di proprietà intellettuale di eTrinus.

8.5 eTrinus esegue campagne di marketing online a proprie spese e discrezione.

  1. Responsabilità per il contenuto

9.1 Il Fornitore è responsabile per i contenuti inviati tramite l’Account del Fornitore, come ad esempio le descrizioni dei Servizi, le voci del forum, ecc. eTrinus tratta tali contenuti come contenuti esterni. eTrinus tratta anche i contenuti dei clienti, come voci di forum, recensioni, ecc. Come contenuti esterni ed esclude la responsabilità.

9.2 Se eTrinus riceve notifiche o rileva contenuti che non sono conformi alle presenti Condizioni o altre disposizioni legali, eTrinus può eliminare parzialmente o completamente tali contenuti a condizione che la violazione di tali regole non venga sanata dal Fornitore entro due giorni dalla nostra comunicazione. Se il contenuto abusivo proviene da un fornitore, eTrinus ha il diritto di bloccare l’accesso o eliminare il rispettivo account fornitore. eTrinus considererà sempre i rispettivi interessi reciproci nel rispettivo caso prima di bloccare o sospendere un Account fornitore.

9.3 Il Fornitore può caricare solo contenuti e dati per i quali possiede i diritti (copia) corrispondenti. Tali informazioni non devono violare i diritti alla privacy dei clienti, di terzi, ecc. E devono rispettare le leggi sulla concorrenza applicabili e altri requisiti legali.

  1. Cancellazioni

10.1 Salvo diverso accordo tra le Parti, il Fornitore è consapevole e acconsente che i Clienti abbiano il diritto di cancellare la loro prenotazione gratuitamente fino a 24 (ventiquattro) ore prima della data prenotata del Servizio. Non ci sarà alcun pagamento ricevuto dal Fornitore. Se i Clienti annullano i Servizi prenotati meno di 24 (ventiquattro) ore prima della data del Servizio o entro qualsiasi altro termine concordato in anticipo tra le Parti, o se la persona per la quale il Servizio è stato prenotato non appare alla data del servizio, i clienti sono obbligati a pagare l’intero prezzo del servizio, che viene trasferito al fornitore, meno la commissione.

10.2 Nel caso in cui il Fornitore annulli una prenotazione per qualsiasi motivo, egli rimborserà completamente i Clienti, salvo diverso accordo tra il Fornitore e il Cliente.

10.3 eTrinus offre sforzi costosi e intensi per commercializzare i servizi ai clienti. Pertanto, se il Fornitore ingiustificatamente o con negligenza non riesce a consegnare o annullare i Servizi che sono stati prenotati dai Clienti, il Fornitore accetta che eTrinus possa (i) effettuare un rimborso completo al Cliente interessato e (ii) detrarre l’importo del rimborso più un penale contrattuale da qualsiasi importo dovuto al Fornitore qui di seguito. La penale contrattuale sarà pari al venti percento (20%) del prezzo di vendita lordo del Servizio sulla piattaforma per ciascun Cliente interessato. eTrinus può, a sua sola discrezione, rinunciare a questa penalità contrattuale, in tutto o in parte, se il Fornitore fornisce un Servizio alternativo ma equivalente alla stessa data ai Clienti interessati.

10.4 In caso di “Forza maggiore”, che sono circostanze al di fuori del ragionevole controllo delle Parti, incluse senza limitazione, catastrofi naturali, guerra, atti di terrorismo, interruzione dell’elettricità e scioperi, ciascuna delle Parti può sospendere o porre fine al presente Accordo. Inoltre, il Fornitore dovrà consentire ai Clienti di restituire i biglietti acquistati per un rimborso completo in caso di situazioni di forza maggiore nella destinazione del viaggio, indipendentemente dal fatto che il Fornitore continui a fornire Servizi durante il periodo di tempo interessato. eTrinus elaborerà i rimborsi e li trasmetterà ai clienti interessati. Nel caso in cui il Fornitore annulli il Servizio a causa del verificarsi di Forza Maggiore, deve immediatamente informare il Servizio Clienti di eTrinus.

  1. Reclami dei clienti

Reclami o reclami relativi a (il Servizio offerto, reso o fornito da) il Fornitore o richieste specifiche fatte dai Clienti devono essere trattati dal Fornitore come eTrinus non è responsabile e declina ogni responsabilità in relazione a tali reclami da parte dei Clienti . eTrinus può in qualsiasi momento e a sua esclusiva discrezione (a) offrire servizi di assistenza (supporto) al Cliente, (b) agire come intermedia tra il Fornitore e i Clienti, (c) fornire – a spese e costi del Fornitore – un servizio alternativo di livello uguale o migliore in caso di overbooking o altre irregolarità o reclami rilevanti in relazione al servizio offerto o fornito, oppure (d) altrimenti assistere i Clienti nelle loro comunicazioni o azioni nei confronti del Fornitore.

  1. Pagamento della Commissione a eTrinus

12.1 Il Fornitore si impegna a pagare a eTrinus una commissione per l’intermediazione di contratti con i Clienti. L’importo della commissione, che deve essere concordato separatamente tra le parti, è da considerarsi maggiorato di qualsiasi imposta sul valore aggiunto legale. La commissione verrà detratta dall’importo lordo addebitato ai clienti come prezzo di vendita per il servizio sulla piattaforma nella valuta concordata. Se nessun pagamento è accreditato su eTrinus (ad es. Revoca del pagamento con carta di credito), non ci saranno commissioni accreditate su eTrinus.

12.2 La commissione per eTrinus sarà fatturata su base mensile alle tariffe pagate dai Clienti. Eventuali tasse e altre spese che devono essere pagate dal Fornitore non saranno rimborsate separatamente. Le commissioni bancarie e gli altri costi di transazione sono a carico del Fornitore, ad eccezione di quelli secondo 14.2.

  1. Pagamenti con carta di credito

13.1 Il pagamento con carta di credito dei clienti sarà incassato quando dovuto. Se un contratto non può essere concluso tramite l’elaborazione di prenotazione manuale, il pagamento con carta di credito sarà annullato.

13.2 eTrinus si prende cura della riscossione dei pagamenti dei clienti tramite un fornitore di servizi di pagamento e i pagamenti ricevuti vengono trasferiti direttamente all’account del fornitore. Dovrai inserire il tuo conto bancario all’interno del tuo account fornitore. È a nostra esclusiva discrezione scegliere un fornitore di servizi di pagamento. eTrinus non può essere ritenuta responsabile per i pagamenti dei clienti e non è responsabile in caso di immissione errata o incompleta delle informazioni del conto bancario del fornitore nell’account del fornitore.

13.3 Qualora i Clienti annullino il pagamento con carta di credito prima dell’utilizzo del Servizio prenotato o il pagamento non sia soddisfatto per qualsiasi altra ragione, eTrinus informerà immediatamente il Fornitore.

13.4 Se un pagamento con carta di credito viene revocato dopo l’adempimento del contratto tra il Fornitore e il Cliente, eTrinus informerà il Fornitore. eTrinus informerà il fornitore di servizi di pagamento sui motivi del ritiro in base ai dettagli dell’organizzazione della carta di credito e chiederà al fornitore di commentare entro 5 (cinque) giorni lavorativi. eTrinus inoltrerà questa dichiarazione all’organizzazione della carta di credito.

13.5 eTrinus non è obbligata ad adottare misure legali di alcun tipo nei confronti dei Clienti, che non pagano per un determinato Servizio o cancellazione, o che revocano un pagamento con carta di credito. eTrinus trasferirà queste richieste, se del caso, al Fornitore, se possibile.

  1. Fatturazione

14.1 Le carte di credito e le commissioni bancarie per i pagamenti dei clienti a eTrinus sono a carico di eTrinus.

14.2 Le spese di carta di credito e bancarie per i trasferimenti di pagamento al Fornitore saranno sostenute, come segue:

14.3 Il Fornitore sarà informato via e-mail una volta confermato il pagamento dei Clienti per il Servizio del Fornitore.

14.4 eTrinus fattura la sua commissione al fornitore il quinto (quinto) giorno lavorativo di ogni mese, tenendo conto di tutte le prenotazioni effettuate durante il mese precedente tramite la piattaforma e compensa la commissione con il pagamento del cliente. Il saldo rimanente, come indicato nella nota di credito riportata sulla fattura, verrà collegato al conto bancario del Fornitore e il Fornitore sarà informato via e-mail all’indirizzo e-mail indicato a fini contabili nelle informazioni sull’account. eTrinus elabora i pagamenti il quinto (quinto) giorno di ogni mese salvo eccezioni.

14.5 Questa fattura è la base per qualsiasi pagamento. Il Fornitore può sollevare qualsiasi reclamo in merito a (presunta) inesattezza della fattura e della nota di credito entro un termine di 30 (trenta) giorni. Nella misura in cui nessuna richiesta è stata sollevata e accettata da eTrinus, la fattura e la nota di credito sono considerate accettate.

14.6 Ti verrà chiesto da eTrinus di scegliere la valuta preferita quando carichi la tua offerta. eTrinus mostrerà la tua offerta in questa valuta preferita e potrà scegliere a sua discrezione di visualizzare le offerte del Fornitore in valute aggiuntive e di aggiungere una commissione di cambio. I pagamenti al Fornitore saranno eseguiti nella valuta preferita come indicato nell’offerta caricata.

14.7 eTrinus si fa carico delle commissioni di transazione. L’importo trasferito da eTrinus al Fornitore riflette la somma dei prezzi netti di tutti i Servizi prenotati considerati. Tuttavia, alcune banche aggiungono tasse per ricevere pagamenti internazionali. Queste spese sono esclusivamente a carico del Fornitore. A causa dei costi del bonifico bancario, eTrinus può decidere di non trasferire importi inferiori a 50 USD o un importo equivalente in una valuta diversa. Se in un determinato mese non viene raggiunto l’importo di USD 50, eTrinus ha il diritto di posticipare il pagamento fino al raggiungimento di tale importo.

14.8 Se eTrinus è, per qualsiasi motivo, soggetto a tasse o spese nel paese del Fornitore in relazione ai suoi Servizi, eTrinus può risolvere la cooperazione con il Fornitore entro 3 (tre) giorni. Tali tasse o spese possono essere dedotte dai pagamenti concessi al Fornitore.

  1. Tasse

Il Fornitore riconosce di essere l’unico responsabile dell’accuratezza delle informazioni sull’aliquota fiscale, dell’identificazione delle imposte applicabili e di eventuali modifiche alle aliquote d’imposta inserite nella Piattaforma. Il Fornitore è responsabile della contabilità alle autorità fiscali competenti per qualsiasi tassa applicabile a qualsiasi importo ricevuto dal Fornitore in considerazione dei Servizi. Se richiesto da eTrinus, il Fornitore fornirà prontamente eTrinus con fatture fiscali valide in relazione a tutte le transazioni effettuate in queste Condizioni, laddove le tasse siano addebitabili in base alla legge applicabile.

  1. Messaggi diretti

Per scambiare messaggi tra clienti e fornitori che non sono destinati al pubblico in generale, eTrinus offre la funzionalità di messaggio diretto. I messaggi diretti sono intesi esclusivamente per informazioni riguardanti l’offerta del servizio e la sua esecuzione. Messaggi personali o messaggi non pertinenti al Servizio non possono essere scambiati tramite la funzionalità di Direct Message. Contratti e cancellazioni non possono essere eseguiti o negoziati attraverso la funzionalità di Direct Message. eTrinus ha il diritto esplicito di monitorare i messaggi diretti ed eliminare quelli che non soddisfano questi criteri.

  1. Regole per le comunicazioni relative ai clienti

17.1 Il Fornitore non può né nella sua descrizione del Servizio, né nel forum o tramite un messaggio diretto privato indirizzare Clienti o sub-agenti al proprio sito Internet esterno, a un sito Web / piattaforma di terzi, o altrimenti fornire informazioni per entrare in contatto al di fuori del Piattaforma.

17.2 Il Fornitore è tenuto a gestire tutte le richieste dei clienti, ecc. Ricevute attraverso eTrinus esclusivamente sulla Piattaforma. Il Fornitore non solleciterà né direttamente né indirettamente Clienti o subagenti, che si sono messi in contatto tramite eTrinus, a prenotare un servizio al di fuori della Piattaforma. Se i potenziali clienti o subagenti, che sono entrati in contatto con eTrinus, chiedono di prenotare un servizio al di fuori della piattaforma, il Fornitore farà riferimento alla Piattaforma.

  1. Sistema di revisione

Dopo l’adempimento di un servizio, i clienti hanno la possibilità di rivedere un servizio prenotato tramite il sistema di revisione di eTrinus. Lo scopo del sistema di revisione è di creare feedback significativi e precisi e profili del fornitore in termini di prestazioni, affidabilità e affidabilità. Questi profili possono essere visualizzati da qualsiasi cliente sulla piattaforma. Tutto il contenuto fornito in questo sistema di revisione è il contenuto esclusivo di eTrinus. Il Fornitore non è autorizzato a pubblicare recensioni sul proprio sito / siti di terzi senza il preventivo consenso scritto di eTrinus.

  1. Protezione dei dati

Il Fornitore accetta di avere in atto e manterrà, o stabilirà e manterrà, adeguate procedure e controlli di sicurezza per impedire la divulgazione non intenzionale e l’accesso non autorizzato o l’appropriazione indebita di dati personali o informazioni di qualsiasi Cliente. Né il Fornitore né i suoi affiliati devono, direttamente o indirettamente, impegnarsi in qualsiasi tipo di comunicazione sollecitata o non richiesta di marketing, promozionale o simile con qualsiasi Cliente che abbia prenotato tramite la Piattaforma senza il consenso del Cliente. Il Fornitore elaborerà, memorizzerà, trasmetterà e accederà a qualsiasi informazione relativa al Cliente che includa informazioni di pagamento (incluse, a titolo esemplificativo, carte di credito, carte di debito o coordinate bancarie) in conformità con la legge applicabile incluso, senza limitazioni, le norme sulla sicurezza dei dati dello standard di sicurezza dei dati dell’industria delle carte di pagamento per la protezione delle informazioni relative al titolare della carta di credito e di debito applicabili al fornitore e la direttiva sulla protezione dei dati dell’UE (e tutte le leggi emanate), in ciascun caso in quanto la stessa può essere modificata, aggiornata, sostituito, o aumentato. Su richiesta di eTrinus, il Fornitore fornirà la prova che ha stabilito e mantiene le misure di sicurezza tecniche e organizzative che regolano il trattamento dei dati personali in conformità con questa sezione.

  1. Dichiarazioni e garanzie

In aggiunta a qualsiasi altra dichiarazione e garanzia fatta dal Fornitore in queste Condizioni, il Fornitore dichiara e garantisce che: (a) il Fornitore ha autorizzato l’individuo che entra in queste Condizioni per conto del Fornitore ad intraprendere tale azione per conto del Fornitore, (b) il presente Contratto costituisce un’obbligazione valida e vincolante applicabile al Fornitore in conformità con i suoi termini, (c) l’adempimento degli obblighi del Fornitore ai sensi delle presenti Condizioni non violerà alcun accordo o obbligo tra il Fornitore e terze parti, (d ) le prestazioni del Fornitore in base alle presenti Condizioni saranno conformi alle Condizioni, (e) il Fornitore detiene tutte le licenze, i permessi, e le autorizzazioni richieste per rendere il suo servizio disponibile per la prenotazione attraverso la Piattaforma e per ottemperare agli obblighi del Fornitore in base alle presenti Condizioni, (d) il Fornitore è il proprietario di tutti i diritti di proprietà intellettuale caricati tramite l’Account del Fornitore o autorizzati dal proprietario di tali diritti di caricare e concedere in licenza tali diritti tramite la Piattaforma.

  1. Responsabilità del fornitore e indennizzo

la distribuzione o la visualizzazione delle informazioni del Servizio come consentito dal presente Contratto costituisce violazione o appropriazione indebita dei diritti di proprietà intellettuale di terze parti. Il Fornitore accetta di utilizzare un consulente ragionevolmente soddisfacente per eTrinus per la difesa di qualsiasi richiesta indennizzata e eTrinus può partecipare alla difesa o alla risoluzione di qualsiasi reclamo in qualsiasi momento utilizzando avvocati selezionati da eTrinus. Il Fornitore accetta inoltre di non consentire l’iscrizione di alcun accordo o sentenza senza il previo consenso scritto di eTrinus, che non sarà irragionevolmente trattenuto da eTrinus. e eTrinus può partecipare alla difesa o al regolamento di qualsiasi reclamo in qualsiasi momento utilizzando avvocati selezionati da eTrinus. Il Fornitore accetta inoltre di non consentire l’iscrizione di alcun accordo o sentenza senza il previo consenso scritto di eTrinus, che non sarà irragionevolmente trattenuto da eTrinus. e eTrinus può partecipare alla difesa o al regolamento di qualsiasi reclamo in qualsiasi momento utilizzando avvocati selezionati da eTrinus. Il Fornitore accetta inoltre di non consentire l’iscrizione di alcun accordo o sentenza senza il previo consenso scritto di eTrinus, che non sarà irragionevolmente trattenuto da eTrinus.

  1. Limitazione di responsabilità di eTrinus

22.1 eTrinus non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla Piattaforma, comprese eventuali interruzioni temporanee o permanenti del funzionamento della Piattaforma.

22.2 eTrinus non sopporta alcun rischio in relazione al numero, alla frequenza o al tipo di servizi prenotati tramite la piattaforma.

22.3 La responsabilità di eTrinus ai sensi delle Condizioni sarà limitata come segue:

  1. eTrinus sarà pienamente responsabile per le perdite causate intenzionalmente o con grave negligenza da parte di eTrinus, i suoi rappresentanti legali o dirigenti e per le perdite causate intenzionalmente da altri assistenti in termini di prestazioni; in caso di colpa grave di altri assistenti nella prestazione, la responsabilità di eTrinus è quella prevista dalle disposizioni in materia di semplice negligenza nella (d) di seguito.
  2. GetYourGuide sarà pienamente responsabile per morte, lesioni personali o danni alla salute causati dall’intento o dalla negligenza di eTrinus, dei suoi rappresentanti legali o assistenti in termini di prestazioni.
  3. GetYourGuide sarà responsabile in conformità con la legge sulla responsabilità del prodotto in Germania in caso di responsabilità del prodotto.
  4. eTrinus sarà responsabile per le perdite causate dalla violazione dei suoi obblighi principali da parte di eTrinus, i suoi rappresentanti legali o gli assistenti in termini di prestazioni. Gli obblighi primari sono tali doveri di base che costituiscono l’essenza del Contratto, che sono stati decisivi per la conclusione del Contratto e sulla cui esecuzione il Licenziatario può fare affidamento. Se eTrinus viola le sue obbligazioni primarie per semplice negligenza, la responsabilità che ne deriva sarà limitata all’importo che era prevedibile da eTrinus al momento dell’esecuzione del rispettivo Servizio.

22.4 eTrinus è responsabile per la perdita di dati solo fino all’ammontare dei costi di recupero tipici che si sarebbero verificati se fossero state adottate misure di backup dei dati corrette e regolari.

22.5 Qualsiasi responsabilità estesa di eTrinus è esclusa nel merito.

  1. Avvisi

Tutte le comunicazioni devono essere in inglese, per iscritto e inviate via fax o un corriere espresso notturno riconosciuto a livello nazionale al numero di fax o indirizzo indicato sopra. eTrinus può anche inviare una notifica al Fornitore tramite trasmissione elettronica. Le comunicazioni sono considerate, consegnate e ricevute (a) se per trasmissione via fax, su trasmissione fax riuscita, (b) se da un corriere espresso notturno riconosciuto a livello nazionale, al momento della consegna a eTrinus da tale corriere espresso notturno, o (c) se da trasmissione elettronica, se diretta a un indirizzo di posta elettronica inserito nell’account fornitore dal fornitore.

  1. Durata e risoluzione

24.1 Il contratto è concluso per un periodo di tempo indefinito.

24.2 Il Fornitore e la eTrinus possono risolvere il Contratto in qualsiasi momento e senza alcuna causa. Una risoluzione può essere eseguita automaticamente utilizzando la funzione appropriata nell’account del fornitore. Le prenotazioni confermate rimanenti devono essere eseguite come pianificato.

24.3 Se vi sono indicazioni specifiche che un Fornitore violi le disposizioni legali, i diritti di terzi o le Condizioni o se eTrinus abbia in altro modo un interesse legittimo, in particolare per proteggere i Clienti o altri Fornitori da attività fraudolente, eTrinus ha diritto a prendere uno o più delle seguenti azioni che tengano conto del rispettivo interesse del Fornitore nel rispettivo caso in modo ragionevole:

  1. Emendamento

eTrinus si riserva il diritto di modificare e imporre nuovi o ulteriori termini e condizioni al presente Contratto in qualsiasi momento. eTrinus notificherà al fornitore un messaggio al proprio account fornitore in merito a qualsiasi modifica del presente contratto. Se il Fornitore non accetta tali modifiche o termini e condizioni nuovi o aggiuntivi, può risolvere il presente Contratto previa comunicazione scritta a eTrinus. Il mancato rispetto da parte del Fornitore del diritto di rescindere il Contratto entro 30 (trenta) giorni dalla notifica di qualsiasi modifica o di nuovi o ulteriori termini e condizioni del presente Contratto costituirà la sua accettazione di tali modifiche.

  1. Disposizione finale

26.1 Nessun accordo sussidiario è stato fatto. Tutte le modifiche e gli emendamenti al presente Contratto devono essere fatti per iscritto per avere effetto legale.

26.2 Se alcune disposizioni del presente Contratto sono o diventano nulle o invalide, la validità delle restanti parti del Contratto rimarranno inalterate. Le disposizioni invalide o nulle saranno sostituite da tali disposizioni idonee a conseguire lo stesso scopo in considerazione degli interessi di entrambe le parti.

26.3 Le rivendicazioni del Fornitore derivanti dal presente Contratto non possono essere cedute o trasferite a terzi senza la previa approvazione scritta di eTrinus.

26.4 eTrinus ha il diritto di cedere e trasferire i diritti e gli obblighi derivanti dal presente contratto alle società affiliate.

26.5 II presente Contratto deve intendersi interpretato e regolato in conformità con la legge italiana.

Tutte le controversie nascenti dall’interpretazione, esecuzione e/o risoluzione del presente contratto saranno sottoposte ad arbitro unico nominate d’accordo tra le parti, ovvero dal Presidente del Tribunale di Nocera lnferiore (SA).

L’arbitro sarà libero di adottare le regale di procedura che riterrà maggiormente idonee, fermo restando l’obbligo di porre le parti in condizioni, se lo vorranno, di spiegare le rispettive ragioni.

La determinazione dell’arbitro dovrà essere succintamente motivata ed essere comunicata per iscritto dalle parti che la considereranno come una transazione direttamente raggiunta.

L’arbitro dovrà decidere la controversia secondo diritto, osservando le norme procedurali previste dall’art 806 e seguenti del c.p.c.

 

Angri, 30 Maggio 2019

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian